Joseph Pilates

 

 

Joseph Pilates (Mönchengladbach9 dicembre 1883 – New York9 ottobre 1967) è stato un insegnante e imprenditore tedesco  naturalizzato statunitense che divenne famoso grazie all’invenzione di un metodo di allenamento fisico-mentale chiamato Contrology che permetteva alla mente di assumere il completo controllo e avere la perfetta padronanza del movimento del corpo. Questo metodo di allenamento oggi è conosciuto come Metodo Pilates.

 

 

“Contrology”                                                                                                         

Il metodo di Joseph Pilates fu chiamato Contrology. Promuove l’uso della mente per controllare i muscoli. Consiste in una serie di esercizi che portano attenzione sui muscoli posturali, ossia quelli responsabili a tenere il corpo in equilibrio, essenziali per la stabilizzazione della colonna vertebrale.Questo metodo di allenamento è particolarmente adatto per la rieducazione posturale.

            

Principi base del metodo di Joseph Pilates.

– La Respirazione deve essere ben controllata e guidata dall’insegnante come avviene nella pratica dello Yoga, con alcune differenze nell’esecuzione.
– Il Baricentro (Power House) è considerato il centro di forza e di controllo di tutto il corpo.
– La Precisione è fondamentale. Ogni movimento deve essere eseguito perfettamente, dunque è necessario un dialogo continuo di feedback tra allievo e insegnante.
– La Concentrazione e l’attenzione massima sono richieste. La mente deve essere presente in ogni singola parte del corpo e partecipante ad ogni singolo movimento.
– Il Controllo è costante su ogni parte del corpo. Non si devono effettuare movimenti sconsiderati e trascurati.
– La Fluidità: l’esecuzione fluida deve legare tutti i precedenti principi.